Javascript: le parti buone.

Tutti i linguaggi di programmazione contengono parti “buone” e parti “cattive”. JavaScript è stato sviluppato in dieci giorni e dopo la sua standardizzazione era ormai troppo tardi per corregge alcuni problemi di design.

Lavorare con framework JavaScript non ci esime dal conoscere a fondo le parti “buone” del linguaggio.

In questo talk prenderemo alcuni concetti dal famoso libro “JavaScript: The Good Parts” di D. Crockford, con un occhio di riguardo per ECMAScript 2015 (ES6).

Speaker

Fabrizio Monti
lavora per weLaika

Sviluppatore con più di dieci anni di esperienza lavorativa, esperto di Delphi, PHP e Ruby. Fiero utente GNU/Linux e contributore Open Source. Quando non è davanti a un monitor, è dietro ad un obiettivo.